A causa della malamministrazione ittirese si son dovuti muovere i Vigili del Fuoco. Una vergogna nazionale !

Pubblicato il da Totoi Fadda

Mancava solo questo. I nostri amministratori non si fanno macare nulla. Collezionano brutte figure una dietro l' altra. Prima i parcheggi fantasma, prima ancora tante altre vergogne locali non ultimo lo scempio del centro storico e la rovina del basolato storico ittirese vanto della cultura architettonica e monumentistica, ora anche l' intervento dei Vigili del Fuoco per svuotare di acqua potabile proveniente dalla rete colabrodo-idrica, una cantina in pieno centro abitato, nel salotto buono di Ittiri - il Corso meglio noto come "il corridoio dei passi perduti". Proponiamo ai nostri naviganti le foto dell' "evento" affinchè si possa mantenerne memoria utile quando saremo dentro l' urna elettorale.

 

DSCF1669

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L' arrivo dei Pompieri al Corso Vittorio Emanuele

 

DSCF1672

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Inizia il lavoro di "svuotamento" della cantina...

 

DSCF1675

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ogni attrezzo è buono per raccogliere l' acqua della rete....

 

DSCF1676

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

....le secchiate vanno anche bene....

 

DSCF1680

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L' attività volge al termine...

 

DSCF1681

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

...Si, può andare bene...

 

DSCF1682

Con tag Prima Pagina

Commenta il post

EX PD 07/07/2012 22:26

Intanto vorrei dire come mai non è intervenuta, come prevede la legge e lo statuto, la Protezione Civile ? Se il cittadino non sapeva chi chiamare perchè l' amministratore ittirese, nella persona
del sindaco, non ha subitamente allertato il volontariato della protezione civile, che è sempre pronta e disponibile a seguire le sfilate di carnevale, a presenziare nei concerti inutili, nelle
ballate e in tutte le feste ittiresi e non invece in questo caso di urgenza ? Sapete perchè ? Semplice, perchè quella organizzazione non è autonoma nelle decisioni, aspetta che l' ordine glielo dia
sempre qualcun altro. Se si fosse trattato di un cittadino amico (vedi il trattamento per monte coinzolu a favore di un amico degli amici...) sarebbero intervenuti con prontezza, con tutti i mezzi
a disposizione, compresi gli anfibi ed i sottomarini. Ma si trattava di un povero cittadino lontano dalle idee politiche di questi poveracci ! Ecco perchè è stato costretto a chiamare i pompieri !
I soliti ittiresi distratti.

Giommy 07/06/2012 08:03

Molto semplice.... se nel 2015 le alternative saranno valide e affidabili allora gli elettori sceglieranno di conseguenza. Nel 2010, purtroppo, le alternative in campo erano mediocri e scadenti (e
si vede), infatti c'è stato un divario di voti larghissimo tra chi ha vinto e chi ha perso......

Un ittirese 07/05/2012 21:38

Queste cose la gente se le dimentica all'istante e nel 2015 saremo di nuovo punto e a capo, nel 2010 abbiamo votato alle scuole medie perché in via Marini c'erano problemi strutturali ma nessuno ne
ha tenuto conto quando si è trattato di scegliere chi doveva amministrarci.