Il Mondo dei giochi online, la nuova tendenza italiana e non solo.

Pubblicato il da redazionale

Il Mondo dei giochi online, la nuova tendenza italiana e non solo.

Secondo un recente sondaggio lanciato da Wired esistono diverse centinaia di giochi virtuali e digitali lanciati sul web o su consolle, ma prima di conoscere questo tipo di giochi sappiamo suddividere e riconoscere le categorie che distinguono un gioco da tavolo da un arcade? Un casual game da un gioco di posizionamento? Un gioco da tavolo richiede una superficie definita di gioco, detta solitamente tabellone o plancia, e su questa superficie vengono posizionati i relativi pezzi che possono essere chiamati segnalini. In questa categoria rientra ogni gioco da tavolo o da superficie, escludendo i giochi di carte, che sono una categoria a sé. Spesso sono chiamati anche giochi in scatola, e sono un fenomeno assai diffuso nei paesi occidentali come momento di aggregazione e svago.

Se vogliamo classificare i giochi da tavolo possiamo racchiuderli in macro gruppi che si dividono in :

simulazioni e giochi astratti, determinismo, fortuna, e statistica, presenza della diplomazia. Altre categorie sono invece le seguenti: giochi di percorso, party games, giochi di posizionamento, giochi di carte, wargame, giochi di miniature, giochi tedeschi, giochi americani, giochi di critica sociale, e ultima e nuova categoria, casual games o social games. Oggi il gioco si è sempre più spostato verso una certa interattività e spesso si gioca direttamente dal proprio pc, tablet o smartphone, specialmente nei paesi dove la tecnologia è più diffusa in modo capillare. Ci sono molti tipi di gioco digitale e online, dal classico video gioco di categoria arcade, passando per i giochi di carte come blackjack, baccarà, poker con variante di texas hold ‘em, poi ancora bingo, tanti altri giochi tutti accessibili tramite applicazioni e software come le slot classiche di William Hill che ricordano i giochi di Las Vegas.

Al momento i giochi più richiesti sono quelli con una componente social. I vari Farmville, Mafia Wars, Candy Crush Saga. Tutti giochi che devono qualcosa al capostipite che fu Second Life; non propriamente un gioco, ma più un valido esempio di realtà virtuale o appunto di “vita parallela” che si poteva duplicare nel gioco stesso. Come in un racconto di Stephen King.

La novità del momento però è stata data dagli autori Hasbro, Inc. che hanno rilasciato su App Store il nuovo aggiornamento 1.1.3 della loro applicazione gratuita chiamata Hasbro Arcade, una vasta e affascinante raccolta di “mini giochi” esclusivi come: NERF Zombies, TRANSFORMERS Beast Hunters, BARREL OF MONKEYS e CANDYLAND Sweet Match. Il dowload di questa applicazione necessita di 129 MB, in lingua inglese che gira su sistema operativo iOS 4.3 capace di poter supportare iDevices.

Con tag costume

Commenta il post