Andrea Prato: Sardi, svegliamoci, sfatiamo il detto "pocos locos y male unidos"!

Pubblicato il da Antonio Fadda

prato

 

(fonte: Sassarinotizie)

SASSARI. Agricoltura, storia e impegno civile si fondono nell'ultimo romanzo di Andrea Prato. "Il solco pietrificato", romanzo pubblicato dalla casa editrice romana Zines, racconta la storia di un sequestro avvenuto settant'anni fa, attraverso il quale l'autore, ex assessore regionale all'Agricoltura, descrive l'anima di un popolo, quello sardo, che spesso di questa pratica brutale è stato vittima e protagonista diretto. Il libro parte con una critica all'immobilismo dei sardi, descritti come "pocos, locos y mal unidos": un impietoso giudizio, datato 1500, che ancor oggi in Sardegna nessuno si sogna di confutare. In questo racconto Prato ha voluto mettere in luce l'immobilismo dei suoi conterranei per incitarli a "voltare pagina", a rivendicare con orgoglio la propria unicità: un messaggio chiaro, che viene lanciato tra le righe del romanzo come un invito a "spietrificare" la terra sarda dalle tante pietre che le impediscono di essere fertile e rigogliosa. Il libro verrà presentato a Sassari venerdì 10 giugno alle ore 19.30 al Teatro Civico nel corso di una serata di beneficenza, il cui programma è stato presentato questa mattina a Palazzo Ducale in una conferenza stampa alla presenza dell'autore e del sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau.

prato-copia-1

 

L'evento nasce con l'obiettivo di promuovere la vendita del libro scritto dall'imprenditore sardo, impegnato nel settore caseario in Ogliastra e oggi responsabile del progetto avvioato dalla Regione "Sardegna Co2. 0", i cui proventi verranno interamente devoluti per sostenere l'attività di alcune importanti realtà associative che operano sul territorio nel campo culturale e nel volontariato. «La storia che sta alla base del racconto è legata al passato, ma sa parlare anche della Sardegna di oggi, che ha ancora l'urgente necessità di uscire dalla logica degli steccati per fare un salto nella contemporaneità». La vendita del libro (al costo di 14 euro) permetterà inoltre di sostenere l'attività di due associazioni impegnate nel campo del volontariato: l'Associazione Diabete Mellito e celiachia Sardegna presieduta da Michele Calvisi e la Sardegna Sclerosi Multipla presieduta da Giantommaso Marchio e dell'associazione culturale I Pratici, guidata da Giovanni Russo

Con tag Prima Pagina

Commenta il post